Acque Di Scarico

Ogni attività umana, industriale o agricola ha bisogno, per essere svolta, di una certa quantità di acqua la quale proviene da fonti naturali come fiumi e laghi; tali acque possono essere usate, a seconda della loro destinazione, direttamente o indirettamente, dopo averle assoggettate ad un trattamento opportuno.

Dopo la sua utilizzazione l'acqua inquinata da diverse sostanze quali detersivi, grassi, prodotti chimici, escrementi, materie organiche ecc. è evacuata verso un bacino o un corso d'acqua o dispersa sul suolo.

I processi di lavorazione industriali, le concentrazioni e lo sviluppo di allevamenti animali e le accresciute esigenze domestiche concorrono alla formazione di volumi sempre più grandi di acque inquinate, sui quali poco può fare la capacità autodepurativa dei ricettori; occorre pertanto che tali acque inquinate, prima di essere scaricate nei ricettori, subiscano vari trattamenti tali da separare da esse le sostanze inquinanti presenti.

Principalmente l'inquinamento idrico si divide in due grandi categorie: inquinamento dato da solidi sospesi e materiali disciolti.

Nel primo caso l'inquinamento è dato da sostanze in sospensione, anche se infinitamente piccole e quindi non visibili ad occhio nudo per abbattere le quali è sufficiente un'azione di tipo chimico-fisica atta a provocare dei fiocchi che precipitando sul fondo trascinano tutte le particelle sospese (come una nevicata che pulisce l'aria).

Nel secondo caso le sostanze sono disciolte nell'acqua e per la loro eliminazione bisogna ricorrere a trattamenti specifici (esempio carbone, resine, degradazione biologica ecc.).

In molti casi è necessaria l'azione combinata dei due trattamenti.

Parametro importante per moltissime acque è la misura del COD (domanda chimica di ossigeno) che è legata per il 50% circa ai materiali in sospensione e per il 50% a quelli in soluzione.

Non si può comunque fare una generalizzazione e ogni refluo va studiato ed analizzato.

Dalle varie esperienze si possono comunque ottenere tipi di trattamento e di impianto abbastanza standardizzati.

Illustriamo ora alcuni dei trattamenti adottati per effettuare la depurazione delle acque, a seconda della loro provenienza.

Imp. Riciclo su Resine...
Trattamenti di Filtrazione
Trattamento Acque di Prima...
Trattamento Acque Con Inerti
Trattamento Dì Disoleazione
Trattamento di Flottazione
Trattamento di Tipo Biologico
Trattamento di Tipo Biologico...
Trattamento di Tipo...