RIMOZIONE METALLI

In alcuni casi, per garantire i parametri nei limiti di legge sullo scarico, si preferisce installare come ulteriore garanzia un filtro contenete della Resina Chelante selettiva sui Metalli pesanti, con il solo scopo di intervenire in caso di presenza di metalli essendo appunto selettiva su di essi e inefficiente su altre sostanze.

 

Tipo di resina utilizzata : Resina Chelante Macroporosa Resina a scambio ionico cationica di tipo chelante, con gruppi funzionali imminodiacetici. E’ particolarmente indicata per la rimozione di metalli pesanti (Es. ferro, rame, piombo, nichel, zinco,…) da soluzioni con elevati tenori di sodio e calcio.

 

Presenta un’ottima capacità e cinetica di scambio ionico.

Matrice Stirene - divinibenzene
Gruppi funzionali Imminodiacetici
Aspetto Sfere Opache
Forma Ionica Na+
Capacità totale di scambio > 1,25 eq/l
Contenuto di umidità 55 - 65%
Densità apparente 0,70 - 0,80 g/mi
Granulometria 16 x 50 U.S. Mesh
Diametro medio delle particelle 0,5 - 0,6 mm
Rigonfiamento reversibile H+ → Na+ : 30% circa

Gli impianti per la rimozione dei Metalli Pesanti vengono studiati dal nostro ufficio tecnico, su misura in base alle richieste del cliente, tenendo conto non solo delle caratteristiche tecniche richieste ma anche degli spazi d’installazione e della logistica di funzionamento.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto la registrazione alla newsletter