UV AIR

UV AIR

Igiene e controllo per batteri e virus con soluzioni portatili e fisse di facile installazione

Ricevendo molte richieste sull’esigenza di sterilizzare superfici e ambienti in questo momento di emergenza, abbiamo messo appunto delle soluzioni a raggi UV-C in grado di disinfettare le superfici e l’aria da batteri, virus e muffe.

Il sistema, che già impieghiamo per sterilizzare l’acqua trova molte applicazioni laddove sono necessarie aree asettiche tipo:
  • Sale d’aspetto
  • Cinema
  • Sale operatorie
  • Ospedali
  • Uffici
  • Scuole
  • Ambulanze
  • Abitazioni
  • Industrie alimentari
  • Industrie farmaceutiche
  • Laboratori
  • Allevamenti
  • Impianti industriali
Questi sistemi realizzati con speciali lampade a fluorescenza contenenti vapori di mercurio, costruite con quarzo purissimo (>99.99% SiO2) trasparente alla luce UV-C che emettono in forma quasi monocromatica (>95% di l =254nm) si dividono in due tipologie:

I modelli P , in versione portatile “Torcia” e fissa “Plafoniera” sono utili per disinfettare gli oggetti e superfici tipo:

  • Banchi di lavoro
  • Scrivanie
  • Scatole e imballaggi
  • Strumenti e utensili di lavoro
  • Mascherine
oltre a disinfettare l’aria presente nell’ambiente.

Questi modelli devono essere utilizzati senza la presenza di persone ad eccezione del singolo operatore nella versione portatile.

I modelli T , versione TOTEM sono utili per disinfettare ambienti a 360°, come:

  • Sale operatorie
  • Studi dentistici
  • Studi medici
  • Ambienti di lavoro dove c’è rischio di contaminazione batterica
oltre a disinfettare l’aria presente nell’ambiente.
Questi modelli dispongono di:
  • una struttura in acciaio inox con ruote per il trasporto
  • Sensore di movimento di sicurezza
  • Telecomando con centralina e buzzer acustico in caso di anomalia
I modelli V , con sistema di ventola forzata che permette il ricambio dell’aria all’interno dell’ambiente.
La ventola preleva aria dall’ambiente, viene immessa all’interno della camera di debatterizzazione dove sono presenti le lampade UV-C per poi rilasciarla disinfettata.
Questi modelli possono essere utilizzati con la presenza di persone

 

ATTENZIONE:

I modelli P sono destinati all’uso da parte di un operatore qualificato o addestrato nell’uso della luce UVC.
La luce può causare ustioni alla pelle e agli occhi se non adeguamento protetti. Si raccomanda di non accendere la lampada fino a quando l’utente non si trova a una distanza di 2mt.
La lampada deve essere maneggiata con guanti e occhiali protettivi.
La pelle non deve essere esposta alla luce delle lampade UV

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accettazione trattamento dati personali